martedì, novembre 06, 2007

Penso, ahimè...

...penso a tutti quelli che mi hanno detto "ti voglio bene e te ne vorrò sempre". Penso a quante volte l'ho detto io. Penso a tutte le varianti che ci sono dentro a queste parole. Penso a un sarto di Kabul alle prese con stoffe e colori. Alle varianti, appunto. Penso che tempo fa, tanto tempo fa, mi bastava sentimi dire "ti voglio bene e te ne vorrò sempre" per sapere che quello che stavo facendo era giusto. Penso che invece non era giusto niente e che non avrei dovuto accontentarmi del "ti voglio bene". Penso di avere ragione e di non avere più voglia di nessun "ti voglio bene e te ne vorrò sempre". Penso che dietro il "ti voglio bene" ci sia sempre una fregatura, a meno che non sia detto da qualcuno che fa davvero parte della tua vita. E a questo punto penso a cosa voglia dire fare parte della vita di qualcuno. Far parte o averne fatto parte. Non importa. E penso a quante volte non ho fatto parte della vita di qualcuno o qualcuno non ha fatto parte della mia. Quindi, penso a quante volte inutilmente ho detto, o mi hanno detto: "ti voglio bene e te ne vorrò sempre". E' vero c'è sempre la seconda opzione: non pensare. Ma è la più faticosa. Ahimè... nano nano
(nella foto i coniugi Beckham)

7 commenti:

Anonimo ha detto...

Io ti voglio bene e te ne vorrò sempre perché sei una delle persone migliori che abbia conosciuto nella mia vita!
Uno come te resta impresso SEMPRE. Lasci un timbro nel cuore.
E' così.
Te quiero
Rossella

virginie ha detto...

beh, io non faccio parte della tua vita, però, senza sprecare parole, mi piaci, mi sembra ci sia sintonia, mi diverti, ti stimo, vorrei che venissi a trovarmi a parigi, cacchio ne so? non so cosa aggiungere, ma, insomma, io sono contenta che tu esista e che ci siamo incontrati.
e, ammazza, ma quanto figo è beckham? lo prenderei volentieri subito. qui e ora

P&C ha detto...

Eh già. Spesso facciamo *misuse and abuse* di parole che dovrebbero riempire il cuore, mentre spesso si limitano a creare illusioni. Ecchevoifa'.
E a non pensare, non ci provare: secondo me non ci riesci.
:-)

paciu ha detto...

io invece, che sono "kretina inside", ci riesco benissimo... a fare cosa? oddio, non mi ricordo!
:-*

CarrieBradshaw ha detto...

Io tengo a te.

Anonimo ha detto...

nemmeno io riesco a non pensare.....se ci penso (visto che non ho scelta) sono secoli che non dico parole del genere e che nessuno le dice a me....sono brava (anche troppo) a tenere le distanze......non so fare parte neanche della mia vita come potrei riuscirci con quella di qualcun'altro?

Darksylvia

Crudo ha detto...

Ma tu ti vuoi bene?
aaa pena e panico...