martedì, marzo 18, 2008

Odio essere buono

Abbattetemi. Anche in tempi brevi, se potete. Nel mio delirio di neo buonismo sta recuperando punti anche Paolo Bonolis che ho sempre detestato. Temo che fra un po' comincerà a piacermi anche lui. Cenni tremolanti ci sono già stati. Stanotte mentre tornavo dal lavoro in automobile dalla radio parlava lui e io lo ascoltavo Bene. Aspettiamo che anche Bonolis entri nel mio mondo e poi mi abbandonerò definitivamente nell'infelicità eterna. Intanto cerco di sopravvivere in questa giungla cartonata fatta di poco. Ogni tanto mi capita di pensare al mio mondo. Ah il mio mondo. Ora si sta riducendo a davvero poche cose, ma che tengo strette come fossero gli unici giochi trovati da un bambino sopravvissuto ad una cataclisma di cui non ho capito l'origine ma di cui sicuramente apprezzo il risultato. Via. Ripuliamoci. Fermiamoci. Ogni tanto costa, ma serve. Per alleggerirci, per stare meglio, per riprendere il volo in direzione nord. Non so perché, devo averlo già scritto da qualche parte, ma in fondo è quella la mia direzione. Nord. Oh Madonna e se fra un po' comincio ad apprezzare anche Umberto Bossi? Odio essere buono... Lo odio... Nano nano
(Mi chiedevo: Miguel Bosè vive al nord?)

3 commenti:

virginie ha detto...

partita. tornata. perduta. vieni a nord quando ti pare. ma ridiventami perfido, cookie. please

paciu ha detto...

Il mio mondo è cominciato in te
la mia notte arriverà con te,
un sorriso ed io sorriderò
un tuo gesto ed io piangerò,
la mia forza me l'hai data tu
ogni volta che hai creduto in me,
tu mi hai dato quello che il mondo non mi ha dato mai.

La conosci nella versione con Loredana? tu potresti cantarla in duetto con Umberto Bossi... io potrei fare il vostro truccatore!
:-*

Anonimo ha detto...

Chi ha detto che il proprio mondo debba comprendere tante cose???
Qualcuno l'ha detto?
Beh era sicuramente un cretino che aveva bisogno di circondarsi di cagate ingombranti per illudersi di aver riempito il vuoto.....
Bossi però......

Darksylvia