giovedì, aprile 17, 2008

Berlusconi è gay

Mi strafaccio di cioccolato e sono convinto di essere informe. Sono un potenziale anoressico in cerca di una svolta radical-bulimichic. Che è meglio di chic. Abbiamo perso le elezione e lui, lì, quello di Arcore è tornato a Palazzo Chigi. In attesa che si trasferisca al Viminale, naturalmente. Credo che Berlusconi sia gay. Ho avuto l'illuminazione quando a Striscia hanno fatto vedere il Pippo poco Franco della politica italiana alle prese con un ragazzo munito di pelo sul cappuccio in una giornata primaverile (anzi primavirile). E lui, il nano dai tacchi mansardati, lo ha guardato dicendo (più o meno) "Ma che fai con il pelo in testa con questo sole? Guarda me", mostrandogli che sotto la camicia non portava la canottiera. Come dire: "sono un uomo vero". Beno, non ci vuole Freud e forse nemmeno mamma Ebe, per capire che le ossessioni spesso sono paure mascherate (in questo caso come mascarate), da riciclare come sicurezze da sbattere in faccia a chiunque. Un uomo sano di 71 anni non può così essere ossessionato dalla virilità e dalla figa (come direbbero a Oxford). A un uomo senza complessi e senza paure non può venire in mente di fare un intervento del genere di fronte ad un adolescente con il pelo sul cappuccio della giacca come ce ne sono milioni in Italia. Di lui, si dice sia un uomo di pancia. Appunto. Istintivamente la pancia lo porta a sbattere in faccia al mondo quello che lui crede e vuole essere a tutti i costi, ma che con buone probabilità non è. La pancia lo porta istintivamente a proteggere il suo battacchio scoperto. Ragiona con la pancia ed è giustamente influenzato dalla minchia lì vicina. Mica quella starà zitta tutto il tempo...no? Berlusconi è un cripto gay a cui piacciono donne tettute e vistose che gli ricordano la baracca che c'è in lui. Più sono rifatte più si rivede nella loro fintaggine. Scommettiamo? Nano nano

7 commenti:

Anonimo ha detto...

Cri:ma hai rottamato la sfera?la mia moto!!!!!e quando vengo come giro per mi? come stai? sono stato a mi per la fiera... e siccome che il tempo era poco non ti ho chiamato per i 5 minuti al volo che avrei potuto ritagliare...meriti dippiù....non me ne frega niente di commentare il testo...ciao a presto
ps :silvio è gay ma soprattutto strunz!

paciu ha detto...

no, grazie... non ci tengo ad averlo nella mia parrocchia, piuttosto la cambio io!
che orrore!!!!!!!!!!!!!!!

P&C ha detto...

Silvio gay? E Bossi? E Casini?
E la Binetti-Pippetti?
:-)

DONALFONSO ha detto...

Sicuramente poi me lo immagino il triangolo con berlusconi al vertice e cichitto e bondi ai lati che fanno i zuzzusi a palazzo grazioli e poi mi sa che con la storiaccia di napoli Berlusconi cantava con il karaoke insieme a NOEMI ma poco dopo sicuramente si sarà messo a cantare al microfono con il LETIZIA "MASCHIO" della famiglia.... Forse lui pesa al motto che comandare e meglio che fottere ma lui che è uno "strano" si fotte pure chi comanda. mi sa che se ne e fatte tante che ha perso il gusto della passera e si e buttato sul merlo.

ippaso ha detto...

Sono capitato qui per caso... vabbè lo ammetto mi diverto a cercare schifezze su internet e mi son detto chiediamo un po' a google se Silvio è gay ed eccomi qua... Ho visto che il post è di molto tempo fa ma non ho resistito dallo scriverti un commento perchè è fantastico! Mi hai fatto proprio ridere, scrivi molto bene e sei parecchio divertente! Mi sa che mi leggerò altro dal tuo blog!

Ciao

Ippaso

Anonimo ha detto...

ahahah che ridere...allora anche tu qualche dubbio ce l'hai... Mi ricordavo di avere scritto un post su il Berlusca gay, ma non mi ricordavo di essere stato così pesante... Grazie dei complimenti... li adoro... nano nano penaepanico

Anonimo ha detto...

si, è gay.