giovedì, aprile 27, 2006

80's fetish

Telefilm festival 2006 (da venerdì 5 maggio a domenica 7 al cinema Apollo di Milano). Tra un telefilm e un un dibattito vi segnalo, ed è inutile spiegare il perché, (per il resto c'è www.accademiadeitelefilm.it) l'incontro di domenica 7 maggio, alle ore 17.00, con "Gli indimenticabili anni '80". Un viaggio tra moda, costumi, modi di dire, musica e feticci di un’epoca che sta tornando prepotentemente alla ribalta. Tra i relatori: Fausto Brizzi, il regista del film-evento "Notte prima degli esami"; lo stilista Elio Fiorucci; il deejay-giornalista Luca Dondoni; il critico tv Francesco Specchia; il cantante Ivan Cattaneo; il giornalista esperto di feticismi Alberto D'Amico, il deejay Max Novaresi. Petra è la moderatrice.

Il tizio esperto di feticismi è talmente esperto che chiede a voi una mano (la mano è un feticcio? mah....). Me date na lista de fetish targati anni '80 (no moda, no musica, sì televisione, oggetti, giochi, libri, film etc etc)? nano nano

(nella foto un fresby)

12 commenti:

paciugo ha detto...

oddio! se vieni alla festa delle kretine, se ne può parlare!

a parte gli scherzi... ti girerò degli esperti!
bacino

Il Baronetto ha detto...

Al contrario di come pensavi, io sono nato negli anni '80... può interessare?
Bacino

nic ha detto...

una merda che ho cagato tipo nel 1987-88 va bene? L' ho conservata in un vasetto...se non è fetish questa!?

Su Agapo ha detto...

guarda qui c'è una bella foto fetish di una mostra...
http://www.softblog.it/post/1624/mostra-fotografica
besitos

larvotto ha detto...

Opperò, diventa roba seria eh?
Mmmm... Quello che ha più caratterizzato gli anni 80 è stato sicuramente la moda.
Tutti erano (o meglio, si credevano) stilisti.
Poi, tra questo tripudio di spalline, c'erano tutta una serie di oggetti che facevano da contorno.
Come film molti hanno lasciato tracce indelebili. Personalmente ho impresso a fuoco nella mia mente "flashdance", "footlose" e gli "indiana Jones"... di flashdance ho ancora le figurine adesive dell'album.

Come telefilm io impazzivo per una serie chiamata "automan" :)

Assolutamente da non dimenticare il "commodore 64" (ce l'ho ancora).

E poi, vogliamo dimenticare "pronto raffaella"? le spalline sono un suo must!

Ed i videogiochi al disco laser!!!

Ahhhhhhhhhh.... sono vecchio. piango! :°(

virginie ha detto...

a caso e a mazzi: i guerrieri della notte ("guerriero, facciamo la guerra?" - anche se è del '79), ma molto molto di più "blade runner" (lavori in pelle) dunque il più feticcio di tutti (è un uomo? anndrà bene?): rutger hauer che passava da omicida di autostoppisti a scrittori sull'orlo di una crisi di fegato; il lattex, lo regalava pure Cento Cose (feticcio sicuro, anche se forse era Lei che lo regalava, più probabilmente; Lei e Per Lui valgono?), 'azzo, Al, gli Anni 80 sono lunghi, quando sono iniziati io avevo 18 anni e, insomma, c'è tutta la mia prima vita, là, altro che feticci. ah, giochi, io giocavo a "the call of chtulhu" (dio solo sa come si scrive) e tutti i libri di lovecraft sono feticciosissimi. margarita (alla frutta) e frozen margarita, anche se tu dici martini. book (di foto, ce l'avevano anche i cagnolini, praticamente). sistema tu il delirio.

virginie ha detto...

meglio del book: composit

Anonimo ha detto...

il tuo numero di telefono!
insieme a quelle lampade in fibra ottica,che ancora oggi mi fanno incantare...quando le punte di quel fascio di fibre cambiano colore sembra sempre una magia...
Penso che questa lampada non può mancare....hai capito quale?
il travestito

solo ha detto...

hmpf.... anni di fuoco ahah ;)

avreivoluto ha detto...

Hai visto il link che ti ho lasciato oggi?
Notte, tesssoro.

xnpalg

penaepanico ha detto...

a tutti.... Grazie. In particolare a Virginie Larvotto e Nic. La tua merda d'autore la voglio io. Per quanto riguarda, invece,il travestito,non ho capito nulla...Sono sull'elenco telefonico...comunque....

S. ha detto...

Io domenica ci dovrei essere, con il libretto delgi autografi e gli orecchini della Bonaccorti.
Però sul libreto dlla rassegna il tuo nome non c'è, mentre quello di Ivan Cattaneo. Io gli farei causa. Io e altri veniamo solo per te, comunque, non fare pazzie...
S.