venerdì, gennaio 16, 2009

Pena e panico permettendo

Lucia Annunziata litiga con Michele Santoro e lui dà fuori di matto in diretta tv. Lei sta buonina un secondo, poi di scatto si alza e saluta piccata. Me fanno morì. Due prepotenti che da quando si sono sganciati dai catto-comunisti li adoro. Mi piace vedere due istintivi alle prese ognuno con i propri fantasmi e con i propri nervi scoperti. Adoro queste scene in tv. Mi piacciono perchè così torno a pensare che di gente capace di difendere le proprie idee con altre idee ce n'è piena l'aria. Mi piacciono perchè così torno a pensare che intorno a un'idea si può ancora discutere. Mi piacciono perché volo nei miei mondi pieni di phatos, ethos e logos (non c'entano nulla Dolce & Gabbana, tranquillini). E una volta lì, nei miei mondi, mi faccio coccolare. Pena e panico permettendo... Nano nano

1 commento:

Il Baronetto ha detto...

Ma nei tuoi mondi ci sono anche Athos, Porthos e Aramis?

Baci, nanetto!