martedì, luglio 24, 2007

L'oceano lo sa

Ho capito ora come si pubblicano le foto grandi. Va beh... c'è tempo.
Nel pomeriggio sono stato qui. Anche oggi ho voluto andare in spiaggia. Siamo a Baker beach. Dopo il golden gate c'è la baia (e la spiaggia dove sono stato ieri) e il resto di San Francisco (che occupa una minima parte della baia). Per capirci (credo). Ci sono arrivato in autobus, in un battibaleno. O anche: appena ho visto il bel tempo "me so scapicollato". Con l'abbonamento settimanale, che costa 19 dollari, e la cartina in tasca me sento un signore. (Intanto sto ascoltando i cd di mia sorella nell'arte e nella vita). Controllo la città in tutte le sue varianti. Ma torniamo alla spiaggia. Nella foto sembra deserta, in realtà un po' di gente c'era: nuda, intabarrata, facendo pennica, giocando, meditando con lo sguardo verso ovest, leggendo, o come me, facendo un po' di tutto. Un put pur rid... direi. Va beh.
Amo queste spiagge, amo la loro resitenza ad un oceano incazzato nero e cattivo come solo la natura sa essere. Amo le rocce che si scagliano nel mare e se ne fottono dell'aggressività dell'acqua. Amo il sole che non si arrende alle novole e le nuvole che non si fanno intimorire dal caldo fondente. Amo l'oceano pacifico perché di pacifico non ha nulla. Me ne ero già accorto in Messico. Qui ne ho la conferma. Ho finito il libro (quello in spagnolo). Con il vento addosso (che continuo ad odiare anche qui) ho letto: "la vida es una, y como dice la cancion que te dio el nombre, la vida es eterna". E l'oceano lo sa.... two time nano

3 commenti:

paciu ha detto...

ecco dove ti eri nascosto, maledetto!
e la nebbia al mattino, non c'è?
hai fatto anche la costa?
che meraviglia! che bei ricordi!
:-*

a lover ha detto...

è diffile leggerti e non provare una emozione fortissia per te. riesci ad esprimere quello che tutti noi proviamo, e quello che vorremmo provare ma che non ci permettiamo di provare. Esprimi libertà, spirito aereo e fluttuante in una vita che forse mai capiremo e che quando saremo alla fine, ci sembrerà di non aver vissuto....

gianni ha detto...

miticoooooooooo!!1 ma quanto sei figo eh??? tanti baci