mercoledì, luglio 04, 2007

Ce l'ho. Mi sa

Ho in testa mezzo blog. Ma poi si perde e non riesco a scrivere mai nulla. Giorni fa in palestra sollevavo pesi mentre l'Ipod mi sparava nelle orecchie Più su, di Renato Zero. Quando me ne sono reso conto ero già alla canzone successiva. Di cui, grazie a Dio, non ho ora in mano nessun riferimento che me la faccia ricordare. Meglio così. Mi sa. "La vita è bella". Mi dice verso le 3 del mattino. Come dargli torto. Anche se il concetto continua a volte a non essermi troppo chiaro. E continuo a vivere in bilico tra "la vita è bella" e la "vita è una merda". Ma visto il significato che dò io all'espressione "sei una merda" forse è la stessa cosa. Nel dubbio sto fermo. Mi sforzo di esserlo. Fermo ad ascoltare: "Questa musica è talmente emozionante che darebbe un cuore anche a chi non ce l'ha", mi dice. Ma io ce l'ho. Mi sa. Nano nano

3 commenti:

Il Baronetto ha detto...

..e se ascoltassi la Spears con "Stronger" mentre sollevi i pesi?

Ti chiamo appena riesco. Promesso.

bonaventura ha detto...

ehi, guarda che 'stavolta a rimini per la notte rosa c'ero, e tu?
e poi, sottoterra i cuori servono? sopra la terra, senza, non si vive...

Anonimo ha detto...

Mi sa anche a me!
Ancora non saprei dire se sia un bene o un male......spesso genera un' overdose di emozioni che è duro gestire......comunque la vita è entrambe le cose....che sia tutta una questione di punti di vista?
In fondo anche il concime propone inquietanti interrogativi.....

Baci vitali

darksylvia