venerdì, novembre 04, 2005

Lettura post creativa

Berlusconi propone di andare in pensione a 68 anni, e io penso a Tina Turner; D'Alema dice che Mussolini non andava ucciso, e io penso se mi tromberei o no Juanes, quello che canta La camisa negra; Prodi vede Borselli e gli dice: "via libera ai radicali nell'alleanza", e io penso alla maschera al fango del mar morto che mi farò domani; la direttrice del Sun picchia il marito, e io penso alle Maldive; El Pais sfida Telecinco e Antena 3, e io penso di aggiornare il mio curriculum; Fini teme ritorsioni dall'Iran e io penso che sono in riserva sparata; Prada deve risarcire una cliente per un tacco difettoso, e io penso ad Anna Falchi. Non so se l'associo alla parola tacco, cliente o difettoso.
Chiudo il giornale. E di colpo mi viene in mente Mussolini a testa in giù a piazza Loreto, con "la camisa negra", sporco di fango (del mar morto), che indossa un ascellare costume da bagno, con in tasca una sua biografia e che sta prendendo fuoco. E lì vicino la Falchi che piange. Lettura post creativa.
(nella foto Tina Turner dei Navigli, ieri a Rockpolitik. Ti adoro Lola)

4 commenti:

Anonimo ha detto...

ammazza...delle associazioni di pensiero mica da ridere!
Giammy

S. ha detto...

Ma che bella in quella foto! Certo che se sapevi che era da Celentano potevi anche dirmelo o scriverlo sul blog... te l'ho detto che io non sapevo niente! Cosa ha cantato? Non hai registrato, vero? Uff...
S.
(Visto che qualcuno dei miei lettori poi passa anche di qui? Vedi il buon Giammy qui sopra.:-)

penaepanico ha detto...

S. Bestia. E io che ne so che tu non segui Lola come dovresti. Io sto mettendo i cd in ordine alfabetico, di provenienza e di tipologia di copertina e tu non segui Lola? Uffa... Comunque ha duettato con Celentano "Impazzivo per te". Lei è in ottima forma. Poi in playback ha fatto "Ragazzi italiani". Carina l'intervista vis a vis dove lei ha raccontato le vistite alla Casa Bianca quando era con Borg (già sentite almeno 200 volte). Grande Lola
Giammy: le sinapsi del mio cervello sono schizofreniche. Metà del lavoro lo fanno bene, poi saltano...

paciugo ha detto...

non potevamo mettere qualcun altro al posto della falchi?

ho scoperto solo ieri che la bertè è andata a rockpolitik... che rabbia! cosa ha fatto?