giovedì, febbraio 23, 2006

Credo

Credo di non essere fatto per amare. Credo che quelli che mi dicono che sono un'anima libera, abbiano ragione. Credo che in fondo "navigare a vuoto in mille direzioni" sia la cosa che so fare meglio. Credo di non avere abbastanza pazienza per aspettare. Voglio tutto e subito. E punto. Credo che non facciano per me molte cose: condividere la vita con qualcun altro, decidere per due, passare insieme il tempo, sapere che non sono solo. Credo che sia troppo faticoso per uno come me misurare le parole, avere paura di dire la cosa sbagliata al momento sbagliato, temere di tornare indietro, tacere. Credo di non essere in grado di evitare di rovinare sempre tutto come faccio da tempo. Secondo me, da generazioni. Eppure la voglia di distruggere è sempre più forte di me. Tanto, alla fine, ci rimetto sempre e solo io. E' come fumare. Non puoi obbligarmi a smettere se mi piace. Credo di non aver voglia di andare a 50 all'ora anche se so che solo così andrò lontano. Non me ne frega nulla. Voglio andare a 200 con il rischio di schiantarmi contro il muro. E' una vita che mi schianto e nessuno se ne è mai accorto. In fondo. Credo che l'amore sia un uovo di pasqua gigantesco e vuoto come me quando mi sveglio la mattina dopo una notte di sesso con uno sconosciuto. Il problema è che non so resistere al fascino della sorpresa. E quindi ci casco sempre. Anche se per poche ore. Credo di non essere pronto a costruire nulla se non la mia sopravvivenza. Che alla fine è l'unica cosa in cui credo. Credo. Nano nano.

16 commenti:

nic ha detto...

CREDO CHE IN FONDO, OGNUNO DI NOI, DEBBA CREDERE A CIO' CHE VUOLE.
MA SOPRATTUTTO CREDO CHE OGNUNO DI NOI DEBBA CREDERE SOLO IN SE STESSO...E MAI NEGLI ALTRI

Anonimo ha detto...

Credo...che imparerò a memoria la frase di nic.
Albe, tesoro, ma perchè non prendi spunto da chi sta 'benissimo' o 'bene bene bene'...tu mi capisci.
bacio
Gio

Pascal ha detto...

E credi di essere felice così?
Se sì, è tutto ok...
credo...

virginie ha detto...

gorgeous
(a sproposito: hai una mail)

kiska ha detto...

qualunque deroga al proprio credo si paga molto di più di quanto possa rendere.

Su Agapo ha detto...

Intervengo da sbronzo...questo week end faccio la maratona da ieri (giovedi sera) a domenica compresa in quel di milannnnnno...cosa voglio dire?lunedi mattina staro male e mi sentiro vuoto come un uovo.ma per ora mi basta questo dopo l ultimo periodo.e credero di essere stato felice.credo.

il baronetto ha detto...

Scusa, ma allora... tutte quelle belle parole... tutta la canzone dell'Ambra a memoria... giuramenti vari... era tutta finzione?! E io che mi ero illuso... sigh sob...

Scherzo, patatone! Continua a vivere e a pensare come meglio credi, sei un grande! :o)

Un bacino e Buon weekend!

Su Agapo ha detto...

detto cosi spudoratamente (cosa che nn faccio mai...) sei un grande veramente.

liquido ha detto...

è proprio così: alla fine ci si casca sempre

avreivoluto ha detto...

"Avrai una sedia per posarti e ore vuote come uova di cioccolato".
Tuttti cerchiamo la sorpresa. La cerchiamo di continuo. E divoriamo tutto il cioccolato che avvolge il vuoto. E' un modo per sopravvivere.
Grazie per il commento. Sono lontano, ma torno presto.
Ti abbraccio forte.

Anonimo ha detto...

nessuno è mai davvero pronto a nuotare..per questo spesso si tende a cercar solo di star a galla
creep

Gelatoallimon ha detto...

ma dai che ti piace..
ciao
rubere

penaepanico ha detto...

nic... ma è più faticoso credere in sè setssi o negli altri? Questo è il vero dramma...
gio... ma scusami, anche io sto bene anzi benissimo. Non si vede... Poi cosa c'entra se vivo con il dubbio di respirare o aprire il gas...
virginie... tu sei già qui. Lo so. penaepanico@hotmail.it
kiska...l'ho letto ed è un sussurro che ti tocca il cuore. Per me che grido è stato un piacere averlo...
baronetto...comunque tutto è come prima...credo...
suagapo... il mio ego, non più super ma titanico, ringrazia...
liquido...siamo come il moto perpetuo...(si chiama cosi?)...
creep...un mio fidanzato un giorno mi ha detto (più o meno): "mi affascina il tuo agitarti perché ha solo un obiettivo: sopravvivere". Ed è stata una delle verità più vere su di me....non so se purtroppo o per fortuna...
ned...credo. ma non sempre ne sono sicuro...

penaepanico ha detto...

avreivoluto... per fortuna si sta avvicinando pasqua. Almeno ce mangiamo un po' de cioccolato. Ben tornato.

virginie ha detto...

È una metafora? Credo che oggi sia la giornata internazionale dei tonni e io ho deciso per la gioia di bruciarmi i pochi neuroni residui. Dunque, siccome al momento sono un po' cerebrolesa, mi ripeterò: arrivo domani e la mail te l'ho già mandata. Da mo'

Su Agapo ha detto...

giovedi raggiungo quel poverino, cosi da te definito,di nick...serata milanese e via!!!