lunedì, febbraio 13, 2006

Oil (e non of Olaz)

Non ho capito perché in Farmacia tra i prodotti da banco non ci sia il lubrificante. Eppure.... ci sono le creme, gli shampoo, i deodoranti, i preservativi ma non i lubrificanti. Che voglio dire... è un prodotto di cui si fa grande uso. Quando si accende la spia gialla del cruscotto dell'automobile, per esempio significa che devi aggiungere il lubrificante. La stessa cosa quando devi stringere un bullone o devi fissare il rubinetto del lavandino. In questo caso il lubrificante, se ti va bene lo spalma l'idraulico. Altrimenti fai da solo. Certo non è la stessa cosa. Anche perché, come dice il detto "Frer fa el to mester". Ma non perdiamoci di vista (come commenterebbe la mia amica Milly) e torniamo al punto. Sabato vado in farmacia. Essendo un'icona irraggiungibile, soprattutto dalla buoncostume, so che non dovrei frequentare certi ambienti. Ci vado per comprare quello che da almeno tre mesi a questa parte manca nel mio guardaroba personale. Mi metto in coda. Leggo il cartello che dice (più o meno): "fatevi i cazzi vostri mantenete una certa distanza dal cliente che sta per esssere servita". La cosa mi rassicura. Dopo varie aspirine, punture e quant'altro (per la serie: del cartello me ne fotto) tocca a me. E timidamente chiedo: "Signora una cortesia mi darebbe del lubrificante?". E la farmacista che in quell'istante ha acquisito sette decibel in più di voce, chiede a sua volta: "Lubrificante femminile o masch....?", troncando disperatamente l'ultima parola. "Maschile ovviamente", rispondo sorridendo. Pago, saluto e me ne vado. E penso: "Ma da quando esistono i lubrificanti maschili?". Mah... chiederò al mio idraulico. Nano nano

9 commenti:

Su Agapo ha detto...

primo commento mio...ma visto che sono lievemente in crisi (per provazione dai un occhiata al mio blog...)non so che dire...ma almeno mi hai regalato un sorriso in questa giornata...da incubo.

paciugo ha detto...

poi me lo presenti il tuo idraulico? avrei da fargli due domandine... ;o)

S. ha detto...

Finita la pigrizia? ;-) Vedo che ti sei deciso a fare il grande passo, a distanza di circa 8 mesi dalla tua famosa frase "Ah, no. Io ho una faccia di bronzo ma a queste cose dovete pensarci voi (?), quindi tu entri e io ti aspetto in macchina."
E ti è andata meglio che a me... :-)
Milàn l'è un grand Milàn!
S.

Su Agapo ha detto...

...lo so bene...infatti...pero come ben sai appena ci sei dentro l inferno non ti lascia tanto facilmente...e ci sono cose che per passare ci possono impiegare anche anni ed anni...ed è tale prospettiva che mi spaventa.ora c'e solo tempo per soffrire

nic ha detto...

caro mio nano nano, il lubrificante viene dopo la pozione magica?

Pascal ha detto...

Ci hai il tuo bel coraggio... :D

il baronetto ha detto...

Mica la sapevo 'sta distinzione... a dir la verità non conoscevo neanche l'esistenza dei lubrificanti... che sono? Me lo spiegheresti cortesemente? E l'idraulico che dice?

larvotto ha detto...

Quando trovo persone così pèoco risevate, inizio a farle marcire...
Avrei iniziato a chiedergli la differenza, gli avrei poi detto che lo voglio per me, ed averi iniziato con tutta una serie di domande imbarazzanti come "esiste anche con un poco di narcotizzante?" e via di questo passo.
Vedrai che gli passa subito la voglia di fare la furbetta :)

quale hai poi preso?
L'HR Jelly?

penaepanico ha detto...

suagapo...mi basta averti regalato un sorriso...
paciugo...il nome dell'idraulico è come l'età: non si dice mai quello vero....
S....Quando superi di poco i trenta si diventa più maturi...
nic...ideale appena prima....ma appena appena, se no si rovina tutto...
pascal...essendo un'icona, poi....
ilbaronetto...non guidi? ....
larvotto...ma sai che invece io le trovo divertenti queste farmaciste un po', come dire, nostranotte....