lunedì, settembre 03, 2007

Fatte bacià bello....

Qui è festa. Labor day. Io non lo sapevo e me so presentato a scuola alle 8,45. Lasciamo perdere... Ieri ho passato il pomeriggio in un bar Eagle tavern, dove nelle vie limitrofe si festeggiava un evento che ci sarà settimana prossima qui a San Francisco. Credo qualcosa legato ai Beers, gli Orsi. Va beh ma di questo chissenefotte. Bene. Quello più sobrio, nel look, aveva una tuta verde militare strappata all'altezza del pisello. Ovviamente senza mutande. Beh diciamo che non ero circondato precisamente da una fauna in grado di destare il mio interesse, anche se il sentimento non era a quanto pare reciproco. Ad un certo punto un tizio passa e mette la mano sul sedere a me e ad un ragazzo con cui stavo facendo chiacchiera e dice: "Posso approfittarne?". E io basito penso: "E approfittane bello de mamma, fatte bacià, fatte bacià dalla Gina. Bello. Ciao bello...." Citando a memoria una gag di Anna Marchesini. In reatà non ho fatto in tempo a dirgli nulla, mi sono limitato ad osservare il suo fidanzato che guardava il tizio tronfio mentre palpava il culo a noi due. Palpeggio delicato eh. Molto delicato. Che buffi che sono sti qui. Comunque insisto nella mia teoria: la stupidità degli uomini (gay o meno che siano) qui è più evidente. Molto più evidente. Di più. Credo che in fondo a me l'umanità maschile faccia pena. Tenerezza, tristezza e pena nello stesso tempo. Che sia una lesbica mancata? Ce manca solo questo... Two time nano.
(nella foto, avventore tipico della taverna Eagle)

6 commenti:

paciu ha detto...

io ho sempre pensato che gli americani siano idioti inside (speriamo che non mi senta nessuno!)
ma tu che fai ancora lì? lo sai che l'idiozia è una malattia infettiva?
baci baci

Italian Psycho ha detto...

Sono viscidi più che altro... O_o

da' ha detto...

Abeeeeeeeeeert!!

Agente Scully ha detto...

Aggiornare il blog, please...
Qui ci annoiamo...

Anonimo ha detto...

ah bello de gina ce manchi tanto
ciaobbello

virginie ha detto...

wonder-al